Se avete deciso di comprare un acquario dovete prima decidere se desiderate un serbatio di acqua fredda o acqua riscaldata, in base a questo fattore economico potrete poi scegliereil pesce più adatto a voi.

Ogni tipo di acquario ha i suoi vantaggi per le specie di pesci in base alla temperatura dell’acqua. In generale gli acquari riscaldati offrono più varietà di pesce tra cui scegliere.

Una volta deciso, ecco una lista di dieci migliori pesci d’acqua dolce per i principianti.

Acqua a temperatura ambiente
1. Pesce rosso
2. aphyocharax anisitsi
3. White Cloud
Acqua riscaldata
1. Danios
2. Nero Molly
3. Gonna nera Tetra
4. pangio kuhlii
5. Platies
6. Swordtails
7. Betta

Pesci per acqua a temperatura ambiente

Un acquario comune mantiene l’acqua a temperatura ambiente, è importante che abbia un sistema di filtrazione e una luce per il serbatoio. Questi aiutano a promuovere la salute nel vostro pesce.

Ecco i pesci che amano vivere in acuqa fredda:

1. Pesce rosso

1goldfishI pesci rossi sono disponibili in molte varietà di dimensioni e colori. Molto belle sono le varietà con le code a ventaglio.

Il pesce rosso è ideale per i principianti che hanno un acquario non riscaldata. Questi pesci preferiscono temperature comprese tra 16 e 23 gradi.

Il pesce rosso sporca molto mentre mangia, quindi il 10% dell’acqua va cambiata spesso, ogni settimana.

Trattare l’acqua con un dechlorinator è una buona idea.
2. Aphyocharax anisitsi

2bloodfintetraSono dei piccoli pesci con corpo argento e pinne rosse, sono molto resistenti, vivono fino a 10 anni. Si tratta di un pesce attivo che è sempre in movimento. Questi pesci vivono bene a temperature che vanno da 17 a 27 gradi.

Questo è un pesce pacifico e preferisce vivere in un gruppo.

Sono uno spettacolo quando si muovono tutti insieme creando effetti luce fantastici! Se è solo tende ad essere timido.
3. Pesce delle montagne della Nuvola Bianca

3whitecloudEcco un altro piccolo pesce che tollera le temperature fredde, possono tollerare temperature fino a 15 gradi.

Si tratta di un pesce che tende a vivere nella parte superiore del serbatoio. Essi preferiscono vivere in un gruppo. L’acquisto di circa 6 Nuvole bianche contribuirà a promuovere la buona salute e il colore in questi pesci.

Possono vivere fino a 5 anni con la cura adeguata.

Pesci per acquario con acqua riscaldata

Un serbatoio riscaldato permette di mantenere una più ampia varietà di pesci tropicali. La temperatura varia tipicamente da 22 a 27 gradi.

Ecco alcuni esemplari:

1. Danio

4danios1

I Danio sono molto attivi e piccoli. Tipicamente preferiscono essere in gruppo e stare vicino alla superficie dell’acqua.

La maggior parte hanno strisce orizzontali vivaci che catturano l’ attenzione.

Hanno un palato molto esigente, amano il mangime per pesci in fiocchi.

2. Black Molly

5blackmollyIl black Molly è un pesce pacifico. E ‘una buona scelta se si desidera un acquario di comunità con diversi tipi di pesce.

Uno dei vantaggi della scelta di questo pesce è che può adattarsi a dolce, salmastra e anche l’acqua salata. Ciò consente un certo margine di manovra quando si imposta un nuovo serbatoio.

Questi pesci preferiscono una temperatura che varia da 21 a 28 gradi.

3. Gonna nera Tetra

6blackskirttetraE’ un pesce pacifico che dovrebbe essere tenuto in una coppia o in un gruppo più grande.

Questi sono pesci resistenti che sono grandi mangiatori. Mangeranno quasi ogni cibo dato loro.

Essi tendono a fare il bagno nel mezzo della vasca e odiano gli “scontri” con altri pesci.

È necessario includere le rocce, piante e altri nascondigli per questi pesci.

4. Pangio occhio spinoso

7kuhliloachIl pangio è un pesce anguilla, durante il giorno si nasconde sotto la ghiaia o in una grotta, quindi servono nascondigli per lui.

Essi aiutano a mantenere pulito il serbatoio infatti mangiano il cibo che è caduto nel fondo. Si dovrebbe quindi offrire anche cibo supplementare che scende sul fondo.

 

5. Platies

8platiesI Paties sono l’ideale per i principianti, perché ci sono tante varietà e tante combinazioni di colori tra cui scegliere. Vivono bene in comunità con altri pesci. Come livebearer produrranno ciccioli frequentemente. Molto spesso i bambini vengono mangiati da altri membri dell’acquario.

Mangeranno ogni fiocco o cibo liofilizzato. Sono anche una buona scelta perché mangiano qualsiasi alga che potrebbe svilupparsi nel serbatoio.

6. Swordtails

9swordtailHanno una lunga pinna di fondo che si presenta come una spada.

Sono pesci resistente e di lunga durata, che lo rende perfetto per i principianti.

Con una varietà di colori tra cui scegliere, sarete sicuri di volerne una o più.

7. Pesce combattente

10betta

Il pesce combattente si può trovare in qualsiasi parte del mondo e il suo allevamento non è particolarmente difficile; gli unici accorgimenti sono la sconsigliata convivenza con altre specie aggressive e territoriali, allevare un solo maschio per vasca (sono consentite più femmine) e mantenere una temperatura dell’acqua sui 25-27 °C (28-30° per la riproduzione).

 

Per i principianti, vi consiglio di cercare i pesci che sono più resistenti, che sono facili da curare e che andranno d’accordo con gli altri pesci.

Articolo precedente5 metodi naturali per prevenire e eliminare le pulci del gatto
Articolo successivoI migliori roditori domestici da compagnia
Passione animali vi tieni aggiornati sul mondo degli animali domestici e non, vi da informazioni sulla cura del vostro animale, idee, consigli per gli acquisti, valutazione di prodotti, esperienze e molto altro. ATTENZIONE - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Contattaci: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here