Come si può contrastare la perdita del pelo dei cani in modo naturale, senza dover ricorrere
a sostanze chimiche che potrebbero dargli fastidio? Ecco cinque efficaci rimedi per il vostro
amico a quattro zampe.

Spesso capita che i nostri amici perdano il pelo e le cause possono essere tante. Per fortuna ci sono altrettanti rimedi! Come mai un cane perde il pelo? Innanzitutto è necessario tenere presente che lo perde anche in base alla lunghezza e al fatto che viva o meno all’esterno. La perdita del pelo, quindi, spesso è un fattore del tutto naturale per i cani; può però accadere che ci siano altre ragioni. Le cause più comuni della perdita del pelo per i cani sono:

  • muta: la muta è un naturale ricambio del pelo del cane che si verifica due volte
    l’anno, precisamente quando si avvicina il freddo e quando sta per arrivare l’estate;
  • alimentazione scorretta: tra le cause non naturali della perdita del pelo del cane c’è
    l’alimentazione scorretta, ovvero le carenze alimentari del cane. Per evitare la perdita
    del pelo per questa ragione è necessario che la dieta del cane sia equilibrata, ricca di
    vitamine, omega 3 e amminoacidi;
  • allergie: esse possono essere scatenate da vari fattori, come quelli ambientali
    (polline, polvere, parassiti) o anche per questioni alimentari che spingono il cane a
    grattarsi e alla conseguente caduta del pelo;
  • stress: anche i cari amici a quattro zampe possono risentire di traumi e nervosismo. La reazione più immediata è, per loro, la perdita del pelo in diverse zone del corpo.

Comprese le cause in breve, cerchiamo ora di capire quali sono i rimedi naturali per evitare
la perdita del pelo del cane.

Perdita pelo del cane: come contrastarla

Vediamo ora cinque rimedi naturali efficacissimi per evitare la perdita del pelo nei cani:

  • aloe vera: tra le varie proprietà dell’aloe vera ci sono quelle, come è ben noto, per la
    cura della pelle. Anche nel caso della pelle di cani e gatti l’aloe vera ha un’ottima
    azione lenitiva per la pelle, andando così ad agire come rimedio preventivo per la
    perdita del pelo;
  • aceto di sidro di mele: questo particolare aceto contrasta la perdita di pelo nei cani
    per le sue proprietà antimicotiche e antibatteriche, andando a stimolare e rafforzare il
    sistema immunitario del vostro peloso amico. Oltre ad essere un rimedio 100%
    naturale, l’aceto di sidro è sicuramente tra quelli più efficaci di questa lista. Il modo
    migliore di utilizzarlo è applicarlo sull’area interessante immergendo un batuffolo di
    cotone nel liquido diluito con acqua e tamponando l’area interessata alla perdita del
    pelo. Una volta bagnata la zona abbondantemente, lasciare asciugare;
  • melatonina: si tratta di un ormone prodotto dalla ghiandola pituitaria e viene
    utilizzato, oltre che per gli esseri umani, anche nella medicina veterinaria nell’azione
    di trattamento naturale per contrastare la perdita di pelo dei cani. Per rispondere
    efficacemente alla melatonina un cane impiega dalle sei settimane ai quattro mesi.
    Non appena passato questo lasso di tempo, a seconda del cane, si potrà vedere un
    significativo miglioramento della condizione del pelo;
  • idraste: questa sostanza altro non è che un olio essenziale efficacissimo come
    rimedio contro la perdita del pelo dei cani. L’olio viene ricavato da un’erba
    particolarmente forte, quindi è bene non abusarne e chiedere anche un consulto al
    veterinario per capire bene prima di applicare l’olio sull’animale;
  • olio di semi di lino: questo olio, molto facile da reperire, è un rimedio classico
    naturale contro la perdita di pelo dei cani. A differenza degli altri rimedi, però, questo
    va ingerito: condite il cibo del cane per qualche tempo con olio di lino e vedrete
    come, in poche settimane, dovrebbero già essere visibili gli effetti positivi sul suo
    manto.

Lorenzo Ficorilli

CONDIVIDI
Articolo precedenteParassiti dei cani: una minaccia che non si può trascurare
Passione animali vi tieni aggiornati sul mondo degli animali domestici e non, vi da informazioni sulla cura del vostro animale, idee, consigli per gli acquisti, valutazione di prodotti, esperienze e molto altro. ATTENZIONE - Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. Contattaci: [email protected]

LASCIA UN COMMENTO